Telefona
Prenota
Strada





Scoperti altri nove portali di false assicurazioni Rca



Il fenomeno dei siti che propongono false assicurazioni auto, generalmente temporanee, non sembra arrestarsi, nonostante la costante attività di contrasto dell’IVASS. Dopo aver bloccato ben 12 siti nel solo mese di gennaio, a febbraio l’IVASS ne ha scovati un’altra decina. Si tratta sostanzialmente di portali di intermediari assicurativi falsi che spacciano polizze rca che non hanno nessun valore – in quanto non riconducibili a intermediari iscritti al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi (RUI) – e che lasciano totalmente scoperto l’automobilista.

Riportiamo la “lista nera” dei siti truffa identificati a febbraio:

www.guidiassicura.net
www.assicuratargaprova.it
assicurazioneannuale.it
assicurazione5giorni.it
www.assitemporanea.it
facileassicurazioni.com
www.miassicurazioni.com
www.italiaassicurazioni.it
www.blbroker.it

L’Ivass raccomanda di verificare, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessida imprese e tramite intermediari regolarmente autorizzati allo svolgimento dell’attività assicurativa e di intermediazione assicurativa, tramite la consultazione sul sito www.ivass.it. Sul sito sono riportati degli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia, l’elenco degli avvisi relativi a “Casi di contraffazione o società non autorizzate”, Registro unico degli intermediari assicurativi e dell’Elenco degli intermediari dell’Unione Europea.